Chirurgia plastica Parma

Medicina Estetica

Medicina estetica del viso e del corpo

L’estetica del volto è fondamentale nei rapporti sociali: ci contraddistingue e ci identifica nelle relazioni con gli altri. Un viso stanco, invecchiato e solcato da rughe è sicuramente meno attraente e meno accettato socialmente di un viso riposato, armonico e giovanile. In particolare la perdita di volume di alcune zone del viso, come la regione degli zigomi e delle guance e le occhiaie e l’invecchiamento dei tessuti sono i principali segni invecchiamento del volto.

La medicina estetica moderna oggi ci viene incontro per rimodellare il viso e il corpo, per rinfrescare la pelle e illuminare lo sguardo, per migliorarsi senza ricorrere al bisturi...per “sentirsi a proprio agio nella propria pelle” senza stravolgere ed essere il più naturali possibile.

Oggi questo è possibile utilizzando i più innovativi presidi di medicina estetica di ultima generazione, grazie ai quali, già poche ore dopo il trattamento, con un po’ di trucco, sarete in grado di tornare alle vostre normali attività.

Medicina estetica del viso

Mantenersi giovani o Tornare giovani?

Il viso é un libro aperto, i segni d’espressione sono parole e spesso mettono di cattivo umore. Il tempo segna costantemente il nostro corpo, il nostro viso cambia giorno dopo giorno, ma spesso impegnati in una routine frenetica non ci dedichiamo a noi stessi, ignorando i primi segni subdoli e ce ne rendiamo conto solo quando i segni dell’invecchiamento esplodono e diventano chiaramente visibili.

Le zampe di gallina, le rughe fra le sopracciglia, le pieghe nasogeniene, gli occhi con un espressione sempre stanca, i contorni del viso rilassati, la perdita di volume sugli zigomi: gli anni che passano lasciano il segno e spesso provocano uno stato di malessere profondo.

L’invecchiamento, soprattutto per una donna, è un processo che può generare sofferenza e il disagio estetico spesso amplifica tutti quei cambiamenti personali, professionali, familiari tali da causare un peggioramento della qualità della vita.

Per questo motivo non è conveniente attendere che il procedere del tempo e del declino fisico renda l’immagine riflessa allo specchio insostenibile ai nostri occhi, “mantenersi giovani” è sicuramente meglio che “tornare giovani”, richiede meno sforzi e si ottengono risultati migliori e per questo motivo che l’età media delle donne che si avvicinano alla medicina estetica è diminuita negli anni.

Le correzioni fatte all’insorgere di un deterioramento aiuta a mantenere un aspetto giovane, senza drastici cambiamenti, anche agli occhi di chi ci guarda.

Oggi, grazie a nuovi prodotti e all’evoluzione di tecniche all’avanguardia possiamo risolvere tutti i problemi estetici che il tempo porta con sé a patto che i trattamenti non siano causa di stravolgimenti della fisionomia del volto.

Medicina estetica del corpo

La medicina estetica del corpo comprende tutti quei trattamenti che risolvono problemi estetici di varie parti del corpo appunto, ma che possono essere fatti in ambulatorio senza particolari accorgimenti nel post intervento, con una ripresa quasi immediata di tutte le attività quotidiane.

Grazie a macchinari all’avanguardia è possibile oggi migliorare inestetismi fisici senza per questo sottoporsi a un vero e proprio intervento di chirurgia estetica del corpo.

I trattamenti di medicina estetica, con un approccio a 360 gradi, riescono dunque in modo naturale e non traumatico a correggere i segni provocati dall’invecchiamento, ritenzione idrica, cellulite, cattiva alimentazione e stile di vita.

I trattamenti di medicina estetica del corpo permettono di migliorare la bellezza naturale e di ritrovare la forma fisica senza bisogno di ricorrere a interventi chirurgici, risultando pertanto utili in caso di ritenzione idrica, di accumulo eccessivo di grasso, d’insufficienza venosa o di lassità cutanea del corpo; e ancora, riducono il tessuto adiposo, gli inestetismi della cellulite e delle smagliature, tonificano la cute e favorisco quindi il rimodernamento del corpo, soprattutto se associati a una buona dieta e un adeguata attività fisica.

KALOS MEDICAL propone, nelle sue sedi una serie di procedure di medicina estetica del viso e del corpo, non invasive e indolore, che risolvono tutti i problemi estetici del viso che il tempo porta con sé, adipe localizzato, smagliature, cellulite e rilassamenti cutanei dovuti al passare del tempo e a repentini sbalzi di peso come durante la gravidanza.

Alcuni dei trattamenti disponibili presso le nostre sedi:

TOSSINA BOTULINICA (BOTOX)

Il “Botox” (i cui nomi commerciali in Italia sono VISTABEX, BOCOUTURE e AZZALURE) è la tossina botulinica purificata di tipo A che iniettata nei muscoli provoca un blocco della produzione di acetilcolina, sostanza che trasmette l’impulso nervoso ai muscoli.

Quindi se iniettata nei muscoli mimici del viso provoca una riduzione dell’attività contrattile attenuando così le rughe d’espressione.

Con il Botox ® possono essere trattate rughe di espressione quali le rughe frontali (rughe orizzontali della fronte), le rughe e i solchi glabellari (tra le sopracciglia), le zampe di gallina (rughe intorno agli occhi). Con il botox inoltre è possibile sollevare leggermente le sopracciglia per aprire e ringiovanire lo sguardo o ancora, è possibile trattare l’iperidrosi (eccessiva sudorazione mani, ascelle e piedi), il bruxismo (sfregamento/ serramento dei denti).

Il botox ® è un prodotto ampiamente sperimentato da molti anni in medicina, e non vi sono particolari controindicazioni o complicanze.

Il trattamento è sconsigliato in gravidanza e nei pazienti affetti da patologie della placca neuromuscolare.
Le infiltrazioni di Botox ® cominciano a dare risultati apprezzabili dopo 2-5 giorni dal trattamento e raggiungono dopo 2 settimane la massima efficacia.

I risultati durano per altri circa 4-6 mesi, e poi scompaiono gradualmente.

FILLER ACIDO IALURONICO

L’acido ialuronico è un disaccaride presente in tutti i tessuti connettivi umani, compresa la cute. Questa molecola è essenziale per la formazione della matrice di collagene e di fibre elastiche e per il mantenimento dell’idratazione cutanea. Le alterazioni dell’acido ialuronico presente nella pelle contribuiscono, nel tempo, all’invecchiamento cutaneo.

Nei filler, l’acido ialuronico è “impacchettato” (cross-linked) in modo tale da essere meno aggredibile dalle ialuronidasi (gli enzimi che eliminano l’acido ialuronico) rispetto a quello libero (come quello naturalmente presente nella cute).

Le infiltrazioni a base di acido ialuronico sono indicate per ripristinare e/o colmare i volumi del viso, per la correzione delle labbra (per aumentarne il volume o renderle più turgide o per definire il contorno), per il riempimento di pieghe (come i solchi nasogenieni) e di rughe, per il rimodellamento del contorno del viso (es. zigomi e mento) per la correzione di esiti cicatriziali post-acneici o post- traumatici, per il modellamento del naso (rinofiller).

Il Rinofiller (filler naso) è uno dei trattamenti di medicina estetica più rivoluzionari e recenti. Senza nessun tipo d’intervento chirurgico, oggi è possibile risolvere e migliorare alcuni difetti del naso. Infatti, in modo rapido e indolore si possono andare a modificare le aree irregolari, alzare la radice del naso e/o sollevare la punta. Il risultato è fantastico come quello di una rinoplastica.

Il procedimento di Rinofiller, trattato con i filler volumizzanti riassorbibili, regala da subito il naso “dei sogni” fino a 18 mesi.

Gli effetti del trattamento non sono permanenti, a differenza di un intervento di rinoplastica, ma le iniezioni possono essere ripetute appena si nota che il risultato del trattamento comincia a svanire.

I filler di acido Ialuronico sono sempre più usati anche per il contorno occhi (sguardo stanco e provato) consentendo di eliminare le occhiaie, i solchi lacrimali profondi e le borse o cerchi scuri attorno agli occhi ottenendo cosi un aspetto più giovanile e riposato.

Il trattamento non è assolutamente doloroso e in soli 30 minuti dona risultati immediati e naturali per almeno 12 mesi.

PEELING

Il peeling chimico (dal verbo inglese to peel, pelare) è un trattamento che serve ad accelerare il rinnovamento cellulare: l’applicazione di un agente chimico sulla pelle ne stimola l’esfoliazione e la velocità di rigenerazione. A livello dermico dermico inoltre stimola i fibroblasti a produrre glicoproteine e nuovo collagene.

È il trattamento indicato per attenuare irregolarità della superficie cutanea (come rughe superficiali e cicatrici dell’acne), macchie cutanee di varia origine, acne in fase attiva. Trova inoltre indicazione in tutti coloro che desiderano ridare luminosità e levigatezza alla pelle messa a dura prova da stress, inquinamento, invecchiamento.

Consiste nell’applicazione sulla pelle di una soluzione contenente uno o più agenti chimici (ad esempio acido glicolico, acido salicilico, acido mandelico, acido citrico, acido tricloroacetico, fenolo).

La pelle appare subito più giovane, luminosa e levigata. Dopo diverse sedute, i benefici sono numerosi: le microrughe superficiali si riducono, le eventuali macchie della pelle si attenuano.

Durante l’applicazione è possibile avvertire una sensazione di bruciore, che però scompare rapidamente. Nei giorni successivi può essere presente arrossamento e si verifica una desquamazione, più o meno evidente a seconda delle caratteristiche individuali e del prodotto utilizzato.

È indispensabile l’applicazione di una crema con schermo solare 50+ per diverse settimane dopo il trattamento.

BIORIVITALIZZAZIONE E BIOSTIMOLAZIONE

La biorivitalizzazione e la biostimolaione sono trattamenti che nutrono profondamente la pelle, le ridonano turgore e ristrutturano il derma, stimolandone la rigenerazione, indicata sia nelle pelli giovani per prevenire e ritardare il più possibile la comparsa dei primi segni dell’età sia nelle pelli mature per attenuare i segni dell’invecchiamento dermico.

Le creme, se pur valide e costose, aiutano solo in parte la pelle, poiché non riescono a penetrare in profondità e quindi ad agire direttamente nel punto di maggior necessità. Più passano gli anni, maggiore è la progressiva privazione di alcune sostanze che danno elasticità e tensione alla pelle come per esempio l’acido ialuronico.

Le funzioni principali della biorivitalizzazione e della biostimolazione sono:

I risultati sono visibili e molto soddisfacenti fin dalle prime sedute, la pelle diventa più luminosa, turgida, compatta, più fresca e rilassata, più elastica e le rughe più sottili attenuate.

Il trattamento si esegue ad intervalli di una o due settimane e diverse sono le sostanze che vengono iniettate in base allo stato della pelle e all’età del soggetto.

Si possono utilizzare Acido ialuronico libero o in associazione con aminoacidi (L- prolina, glicina, L.lisina e L. leucina) che sono i precursori biologici dei componenti della cute, con vitamine tipo la A che agisce sulla densità della pelle regolando la cheratizzazione e la cicatrizzazione, con vitamina B che agisce sul metabolismo degli acidi grassi garantendone il suo biologico equilibrio, con vitamina C che agisce sulla sintesi del collagene inibendo anche l’azione dei radicali liberi e l’iperproduzione di melanina, con vitamina E con grande azione antiradicali attraverso l’inibizione di perossido idrogenato, con oligoelementi specie il magnesio necessari per una moltitudine di reazioni catalitiche intracellulari, con coenzimi che dando un notevole miglioramento del metabolismo cellulare incrementano la velocità alla costruzione di nuovo tessuto.

I trattamenti vengono fatti a cicli, prevedono piccole iniezioni a livello del derma superficiale, in zone localizzate del viso, del collo e del decolleté, non sono dolorosi e non comportano effetti collaterali.

MESOTERAPIA

La mesoterapia è una delle procedure più efficaci e praticate per combattere l’inestetismo della cellulite e per eliminare il ristagno dei liquidi.

La mesoterapia non è altro che una metodologia di somministrazione dei farmaci che avviene con degli aghi sottilissimi per via intradermica.

Nel caso della cellulite i farmaci utilizzati sono principalmente flebotonici, cioè sostanze che migliorano il tono dei vasi e riducono la ritenzione idrica. Il risultato è visibile e duraturo nel tempo.

Ogni trattamento dura pochi minuti e viene consigliato un trattamento con 5-10 sedute, a seconda della gravità della cellulite.

ADIPOCLASI PER APOPTOSI

L’adipoclasi per apoptosi è una metodica che nasce per il trattamento dell’adiposità localizzata. È un trattamento di tipo lipolitico, che prevede la somministrazione per via intradiposa di antiossidanti e ferro.

Gli antiossidanti (vitamina C) in alta concentrazione ed in presenza di metalli di transizione attivano un particolare processo di morte cellulare detto apoptosi.

L'apoptosi viene normalmente utilizzata dal nostro organismo quando deve ridurre, senza infiammazione o danno, un eccesso numerico di cellule.

L’iniezione di tali sostanze favorisce la frammentazione dei grassi e contribuisce alla riduzione dei cuscinetti di grasso localizzato.

Sulla base di questo principio e per la sicurezza del trattamento, oggi, l'adipoclasi per apoptosi è considerato il trattamento principe per ridurre gli eccessi volumetrici adiposi.

Si effettuano una seduta ogni 7-15 giorni infiltrando una particolare soluzione di acido ascorbico e ferro ferrico nella zona, non è doloroso e si può eseguire in qualunque distretto corporeo tornando immediatamente alle attività di routine.

CARBOSSITERAPIA

La Carbossiterapia è uno dei trattamenti più efficaci per combattere la cellulite e le adiposità localizzate. Si basa sull’ iniezione a livello del sottocute di anidride carbonica (CO2), un gas che produciamo normalmente con la respirazione: per questo motivo non comporta alcun rischio e non presenta particolari controindicazioni.

L’anidride carbonica, iniettata localmente con un ago sottilissimo, svolge diverse azioni:

determina una vasodilatazione aumentando quindi il flusso di sangue nei capillari, incrementa la sfigmicità arteriolare e metarteriolare, migliora il rilascio di ossigeno da parte dei globuli rossi per incremento dell’effetto bohr (maggiore è la quantità di CO2 presente nei tessuti preferici maggiore sarà la quantità di ossigeno rilasciato), aumenta il drenaggio veno-linfatico, facilita l’eliminazione delle tossine ed ha inoltre azione lipolitica (con un maggiore apporto e rilascio di ossigeno vengono favoriti i processi ossidativi degli acidi grassi).

Si usa un apparecchio collegato ad una bombola di CO2 medicale che permette l’erogazione di gas in modo controllato e programmabile. Durante la somministrazione si evidenzia un gonfiore della cute nei punti di infiltrazione e nelle zone adiacenti, segno della diffusione del gas, e un arrossamento con senso di calore, segno dell’attività vascolare del gas.

La durata di ogni seduta di carbossiterapia è di circa 20 minuti. Per migliorare la cellulite se ne consigliano almeno 10 a cadenza settimanale; per le adiposità si arriva fino a 20. Gli effetti sono apprezzabili già dalle prime sedute e sono duraturi.

Per mantenere una buona riuscita è importante perseguire un programma anticellulite a livello globale, e cioè stile di vita sano, alimentazione corretta, giusto apporto di liquidi e movimento.

NEEDLING E MICRO-NEEDLING

Il needling medico o dermaroller o collagen induction therapy una tecnica innovativa, che permette la correzione di inestetismi cutanei di varia natura, attraverso la stimolazione del fisiologico ricambio cellulare.
Durante la seduta, eseguita ambulatorialmente, la cute è sottoposta a microperforazioni multiple, Il microtrauma, innescando i meccanismi di riparazione tissutale, stimola la produzione di collagene ed elastina da parte dei fibroblasti determinando un rimodellamento dermico delle aree anatomiche trattate.

Permette di ottenere un miglioramento della luminosità e della compattezza cutanea, la diminuzione delle macchie della cute del volto, l’attenuazione delle piccole rughe delle guance, della regione perilabiale e delle cicatrici da acne.

Il needling prevede più sedute (da 3 a 5) da effettuare a distanza di 30-60 giorni, è effettuato con aghi di dimensioni variabili (1mm – 1,5mm – 2mm) in base allo spessore della cute da trattare che creano sulla zona dei microfori.

Per effetto del microtrauma, si liberano localmente i fattori della coagulazione e molte citochine pro infiammatorie, con una reazione di richiamo cellulare, riparazione e formazione di nuovo collagene a livello del derma.

Indicazioni del needling

Il needling è indicato ai pazienti che desiderano eliminare dal volto inestetismi dovuti alla presenza di rughe nella zona oculare e intorno alla bocca, a danni cutanei e macchie dovute all’esposizione solare, a cicatrici post acneiche, a disturbi pigmentari.

Al termine del trattamento, la pelle può presentarsi piuttosto arrossata per alcune ore, le normali attività possono essere riprese immediatamente. Il medico vi ricorderà di evitare l’esposizione alla luce solare diretta e applicare sulla zona se fotoesposta la protezione solare 50+ durante tutto il periodo di rigenerazione cutanea.

I risultati positivi del needling si osservano già dopo 2-3 mesi, periodo necessario alla formazione di nuovo collagene. La ripetizione dei trattamenti è indicata per intensificare il miglioramento estetico, restituendo alla pelle forza, elasticità e levigatezza.

Per mantenere la vostra pelle morbida, elastica e compatta nel tempo sono consigliabili sedute di mantenimento, che sarà il vostro medico a consigliarvi abbinate a sedute di biorivitalizzazioni.

FILI DI TRAZIONE

Pur non essendo un’alternativa medica al classico lifting chirurgico, oggi grazie ai fili di trazione al viso è possibile ottenere un effetto lifting immediato con una procedura ambulatoriale.

I vantaggi sono molteplici tra cui l’effettuazione del trattamento in ambulatorio, senza la necessità di passare attraverso la sala operatoria, senza l’anestesia, senza il taglio, senza la degenza, senza i postumi dell’intervento.

Dopo una visita preliminare si procede – senza trauma e con pochissimo anestetico locale – all’inserimento di fili sottili, altamente sicuri, anallergici e biocompatibili, provocando un effetto lifting immediato.

Le zone maggiormente interessate sono guance e zigomi per sollevarli, trazione dell’area sopraccigliare per il trattamento del contorno occhi, delle pieghe nasogeniene, per la riduzione del sottomento.

I fili garantiscono un effetto lifting immediato per sollevamento e riposizionamento dei tessuti senza necessitare di degenza e con tempi di recupero minimi.

MICRO-LIPOFILLING E CELLULE STAMINALI

Il trattamento di Micro-lipofilling e cellule staminali (faro’ una pagina specifica sulla medicina rigenerativa dove linkare questo capitolo) è una tecnica di chirurgia estetica, che consente il ripristino dei volumi nelle zone del volto che si sono svuotate.

Attraverso il trasferimento del proprio tessuto adiposo si va a colmare alcune aree del viso come gli zigomi, i solchi lacrimali e le guance, che con l’invecchiamento cutaneo, per questioni genetiche e per un eccessivo dimagrimento, hanno perso tono e volume.

Il Micro-lipofilling altro non è che un trapianto autologo di grasso che si può eseguire in ambulatorio. Questa tecnica consente risultati permanenti e duraturi.

PRP – PLASMA RICCO DI PIASTRINE

Il PRP – Plasma Ricco di Piastrine è un trattamento di medicina estetica rigenerativa.

La procedura sfrutta i fattori di crescita autologhi residenti nelle nostre piastrine e aiuta, per esempio, la guarigione di una brutta ferita.

In medicina estetica il trattamento del PRP è principalmente utilizzato come efficace tecnica di ringiovanimento in molte parti del corpo, come il viso, il collo, il decolleté, le mani e il cuoio capelluto per perdita dei capelli.

Inestetismi dovuti all’invecchiamento cutaneo possono essere quindi aiutati e migliorati soprattutto da questo sorprendente trattamento che regala risultati fantastici e del tutto naturali.

[Home Page  [Menu]

Per informazioni e appuntamenti con il Dottor Luciano Perrone scrivi a kalosmed@gmail.com oppure chiama il numero:
whatsapp+39 3515159369. Il colloquio può avvenire anche per pazienti stranieri in Inglese.

Dott. Luciano Perrone
Chirurgia e Medicina Estetica

 

  Kalos Medical Parma - Chirurgia plastica

Kalos Medical - Chirurgia e Medicina Estetica

Sede legale: Aurora Medical s.r.l. - Viale la Grola, 9/A - 43126 Parma

Tel. +39 3515159369 - Email: kalosmed@gmail.com

P.IVA: IT02868220340